Il proponente

TESSITORE GIAMPAOLO

 

Altri membri del gruppo

FRANCESCO MERLINO

Area di riferimento
 
Lombardia
Settore di applicazione
 
Materiali Innovativi
Sito web
 

L’idea Imprenditoriale

Vegea è una startup innovativa, fondata nel 2016, come azienda produttrice di materiali vegetali da utilizzare nei settori moda, arredo, packaging, automobilistico e trasporti, in alternativa ai materiali di derivazione animale ed a quelli totalmente sintetici.

Dopo un'approfondita ricerca su diverse fibre vegetali, condotta in collaborazione con l'Università di Firenze e con Centri di Ricerca Specializzati, l'azienda mette a punto e brevetta l'omonimo materiale Vegea, prodotto attraverso speciali trattamenti delle fibre e degli oli contenuti nella vinaccia (costituita da bucce, semi e raspi dell'uva che si ricavano dalla produzione del vino).
Nel mondo, la materia prima abbonda e l'Italia rappresenta il primo produttore di vino, dunque il territorio ideale per la produzione di Vegea, il nuovo Made in Italy nato dal connubio di diverse eccellenze italiane, quali moda, design, vino ed artigianato, note in tutto il mondo come icone di stile e simbolo di alta qualità.

La valorizzazione dei sottoprodotti della lavorazione vinicola è un imperativo importante per la sostenibilità: nel processo produttivo di Vegea, tali derivati di natura organica vengono trasformati in un materiale vegetale dall'alto valore aggiunto, senza l'impiego di sostanze tossiche inquinanti e senza nessuno spreco di acqua.

Il modello di economia circolare adottato rappresenta una risposta alle problematiche connesse al sistema economico lineare, che diventa sempre più insostenibile, inefficiente e costoso, in quanto legato allo sfruttamento di risorse non rinnovabili per il soddisfacimento dei bisogni di un numero sempre maggiore di consumatori.

Le informazioni relative alla società e contenute nella presente pagina non possono in alcun modo essere intese quale suggerimento - diretto o indiretto - ad effettuare investimenti di qualsivoglia natura. Ogni eventuale determinazione in merito ad operazioni che implichino partecipazioni al capitale della società stessa da parte di qualsivoglia soggetto dovrà essere sempre considerata come effettuata ad esclusiva iniziativa di quest'ultimo, senza alcun suggerimento né valutazione - diretti o indiretti - da parte di UniCredit.