PROMETHEUS

Il proponente

Riccardo Della Ragione

 

Altri membri del gruppo

Alice Michelangeli, Valentina Menozzi, Daniele Ferrari

Area di riferimento
 
CENTRO NORD
Settore di applicazione
 
Biotecnologie/Pharma
Sito web
 

L’idea Imprenditoriale

Prometheus realizza e vende tessuti umani tridimensionali per la medicina rigenerativa ed il test di nuovi farmaci. I tessuti di Prometheus vengono sviluppati tramite un'innovativa tecnica che prevede l'utilizzo di una 3D Bioprinter capace di realizzare strutture cellularizzate tridimensionali estremamente simili a quelle umane. L'innovativo processo di produzione consente di stampare, in modo controllato, cellule che rimangono vive durante tutto il processo. La stampa controllata garantisce un'elevata riproducibilità, e quindi estrema attendibilità e predittività dei tessuti quando utilizzati per testare nuovi farmaci.

La Bioprinter che Prometheus utilizza per realizzare i propri tessuti è stata validata al Dipartimento di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Parma e le sue potenzialità sono state riconosciute dall'Istituto di Ricerca Farmacologica Mario Negri di Milano. Sfruttando questa tecnologia Prometheus ha come obiettivo di sviluppare tessuti umani trapiantabili.

A gennaio 2019 Prometheus lancerà sul mercato il primo prodotto: Ematik, un sistema (composto da macchina + kit consumabile monouso) che consente di ottenere un patch per la cura di ferite cutanee di difficile rigenerazione. Tale medicamento agisce come una seconda pelle e deriva dalla combinazione del sangue del paziente con una speciale miscela biopolimerica. Il patch personalizzato garantisce la completa rigenerazione della cute lesa, evitando la formazione di cicatrici e consentendo di ridurre drasticamente i tempi di guarigione. La sua intrinseca proprietà antibatterica assicura una sostanziale riduzione nell'uso di antibiotici. Ematik sarà commercializzato inizialmente per il settore veterinario, in attesa dell'avvio dei trials necessari per l'applicazione sull'uomo.

Il patch è stato già testato con successo su più di 20 casi clinici, con una guarigione sempre rapida e di qualità. Il cliente target attuale sono strutture cliniche ed ospedali veterinari di medio-grandi dimensioni.

Le informazioni relative alla società e contenute nella presente pagina non possono in alcun modo essere intese quale suggerimento - diretto o indiretto - ad effettuare investimenti di qualsivoglia natura. Ogni eventuale determinazione in merito ad operazioni che implichino partecipazioni al capitale della società stessa da parte di qualsivoglia soggetto dovrà essere sempre considerata come effettuata ad esclusiva iniziativa di quest'ultimo, senza alcun suggerimento né valutazione - diretti o indiretti - da parte di UniCredit.