Area di riferimento

Centro Nord

Settore di applicazione

Biotecnologie/Pharma

Plasfer

Plasfer

Il proponente

Marco Malvestiti

Altri membri del gruppo

Paolo Gresele, Giacomo Rimatori, Luigi De Marco,Zaverio Ruggeri

L’idea Imprenditoriale

Le terapie cellulari sono la nuova frontiera della medicina. In questo scenario le piastrine del sangue, pur promettendo un enorme potenziale, non sono state finora clinicamente impiegate.La Plasfer, unica al mondo, è riuscita a mettere a punto un complesso metodo per il caricamento delle piastrine con farmaci. Il metodo Plasfer è veloce, scalabile ed automatizzato. Attualmente la società sta lavorando sull'uso clinico di sacche di concentrato piastrinico infuse per via endovenosa nel paziente per il trattamento di tumori solidi in stadio avanzato, in particolare il Glioblastoma una forma aggressiva di tumore cerebrale. Inoltre, l'azienda intende sviluppare altri programmi: nella vaccinoterapia usando le piastrine come cellule presentanti l'antigene e nella medicina estetica e rigenerativa dove la piastrina è largamente già impiegata.Il metodo Plasfer è stato brevettato nel 2014 in Italia 
Al momento, Plasfer ha istituito 3 partnership di R&D: con l'Università di Perugia, il Centro Oncologico CRO FVG di Aviano (PN) e l'Amsterdam University Medical Center.

Le informazioni relative alla società e contenute nella presente pagina non possono in alcun modo essere intese quale suggerimento - diretto o indiretto - ad effettuare investimenti di qualsivoglia natura. Ogni eventuale determinazione in merito ad operazioni che implichino partecipazioni al capitale della società stessa da parte di qualsivoglia soggetto dovrà essere sempre considerata come effettuata ad esclusiva iniziativa di quest'ultimo, senza alcun suggerimento né valutazione - diretti o indiretti - da parte di UniCredit.