Area di riferimento

Sud

Settore di applicazione

Fashion&Design

FORTUNALE

FORTUNALE

Il proponente

Ivan Aloisio

Altri membri del gruppo

Francesca Gresia, Tiziana Caponio

L’idea Imprenditoriale

Fortunale s.r.l. Benefit nasce come spin-off di Majra Moda Maglierie, un'azienda di abbigliamento italiana con oltre trent'anni di esperienza nella maglieria.  Un progetto di economia circolare che vuole diffondere un nuovo modo di fare moda, una moda slow innovativa ed attenta all'ambiente, alla natura e alla salute del consumatore. Fortunale produce maglioni di pura lana biologica, derivante da allevamenti cruelty -free, e realizzati con coloranti naturali derivanti da fiori, piante e bacche che donano ad ogni capo nuances uniche attraverso un innovativo processo di coloritura privo di qualsiasi prodotto chimico. Un attenzione per la natura che trova completezza anche in un packaging plastic free composto da una scatola contenitore in grado di essere riutilizzata come porta-oggetti e in cartellino che si trasforma in un porta-auricolare.Per ogni maglione consegnato Fortunale s.r.l. Benefit pianta un melograno in un terreno confiscato alla mafia a Valenzano in collaborazione con la Cooperativa Sociale Agricola Semi di Vita, impegnata nel supporto a giovani con difficoltà.  I capi sono realizzati in Italia secondo le moderne tecnologie tessili e grazie alle sapienti sarte più esperte per realizzare un vero capo Made in Italy. I maglioni, privi di qualsiasi elemento chimico, possono essere riciclati e l'azienda accetta la consegna del vecchio capo offrendo uno sconto sul nuovo acquisto.Il cliente può acquistare mediante l'e-commerce aziendale e la strategia di go-to-market prevede l'espansione dei canali di vendita con presenza in negozi fisici selezionati e market place dedicati al tessile sostenibile.  Attualmente i maglioni sono presenti in diversi marketplace. In Italia Eligo, Stay, Whataeco, Vi presento Italia, The Paac; all'estero Slow Cartel, Musa, Avocado store, LDC.  Attualmente la società ha evaso complessivamente circa 500 ordini, di cui 30 % dall'Italia, 30% dall'Europa, 40% dal resto del mondo, in particolare dagli USA.

Le informazioni relative alla società e contenute nella presente pagina non possono in alcun modo essere intese quale suggerimento - diretto o indiretto - ad effettuare investimenti di qualsivoglia natura. Ogni eventuale determinazione in merito ad operazioni che implichino partecipazioni al capitale della società stessa da parte di qualsivoglia soggetto dovrà essere sempre considerata come effettuata ad esclusiva iniziativa di quest'ultimo, senza alcun suggerimento né valutazione - diretti o indiretti - da parte di UniCredit.